Un’estate a Loano con i soggiorni di Anffas Torino

Soggiorni estivi a Loano, 100 giorni e quasi 300 presenze

109 giorni di apertura, dal 23 maggio al 9 settembre, 9 associazioni e cooperative sociali ospitate per un totale di circa 300 presenze: sono i numeri della struttura che Anffas Torino gestisce a Loano, in provincia di Savona, dove si tengono soggiorni estivi per gruppi di persone con disabilità, accompagnati da personale specializzato. Anffas Torino ha organizzato soggiorni per i due centri diurni di Torino (due settimane a cavallo tra giugno e luglio) e per la comunità alloggio, nella settimana centrale di agosto; tanti altri ragazzi sono arrivati tramite altri enti o direttamente dalle loro famiglie in forma privata.

La casa vacanze, senza barriere architettoniche, dotata di ausili per l’igiene e la movimentazione di persone non deambulanti, è a due passi dal mare e usufruisce di una spiaggia riservata (con ausili alla balneazione delle persone con disabilità fisica e assistenti), oltre ad essere circondata da un giardino privato. La cucina interna si occupa di preparare ogni tipo di pasto necessario anche per allergie, intolleranze o difficoltà di deglutizione. Pur avendo una vocazione per l’accoglienza di persone disabili compromesse, le attrattive turistiche della riviera di ponente rendono perfetto il soggiorno anche per gruppi con disabilità molto lieve: non mancano mai gite, uscite e attività sul territorio, socializzazione e percorsi di autonomia sono favorite dal clima vacanziero.

Visto il successo dei soggiorni estivi, Anffas Torino si sta organizzando affinché la struttura di Loano venga utilizzata non solo in estate: presto verranno comunicate novità in tal senso.

barella doccia anffas

Due barelledoccia donate grazie al Blues per Janis

Due barelle doccia acquistate grazie ai fondi raccolti al concerto “Un Blues per Janis”

Nei centri diurni e residenziali, la gestione delle persone che hanno difficoltà nel controllo delle attività fisiologiche risulta più agevole ricorrendo all’uso di una barella doccia. L’utilizzo di questo dispositivo permette di evitare il ricorso ad un sollevatore, essendo essa stessa un sistema di sollevamento, e risulta particolarmente facilitato dall’abbinamento con un wc presente nel bagno assistito per l’evacuazione dell’acqua di trattamento. Il piano di lavoro regolabile in altezza tramite telecomando, consente delle facili manovre di trasferimento letto/barella che possono essere agevolate dal ricorso ad un telino ad alto scorrimento. La barella doccia permette di ridurre al minimo gli sbalzi termici subiti dal paziente in quanto il trasferimento camera/bagno assistito può essere effettuato con il paziente totalmente o parzialmente vestito.

Questa la spiegazione “tecnica” dell’importanza della barella doccia. Ben due sono state donate alle strutture gestite da Anffas Torino grazie alla raccolta fondi legata al concerto di fundraising “Un Blues per Janis”: in occasione della tredicesima edizione dell’evento, che si è tenuta lo scorso 11 maggio a Grugliasco, era stata infatti raccolta la somma di 2.500 euro.

Anffas Torino parteciperà alla nona edizione di Borgofelice

Progetto “Borgofelice”: due ragazzi di Anffas Torino parteciperanno alla raccolta delle olive

Anffas Torino è stata selezionata dalla Fondazione Allianz “Umana Mente” per partecipare alla nona edizione del progetto “Ilborgofelice vendemmiando e raccogliendo insieme” con due suoi ragazzi già preparati a vivere tale esperienza attraverso i percorsi di autonomia sviluppati nel progetto Kanostra. Continua a leggere

Anffas Torino riprende la sua regolare attività: date e orari dei servizi

Anffas continua a supportare le persone con disabilità: riprendono le attività e i servizi.

L’estate è ormai finita, l’attività di Anffas Torino ricomincia a pieno ritmo. Per questo è utile un aggiornamento su giorni e orari:

  • il servizio di accoglienza e informazione “S.A.I.?” è aperto mercoledì e giovedì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 16 nella sede di via Carlo Bossi 24 a Torino;
  • lo sportello di consulenze realizzato con la collaborazione di professionisti “S.I.” riceve sempre su appuntamento telefonico, al numero 011/3810723;
  • gli uffici di A.P.L. – Anffas Piemonte Lavoro, che si occupano della progettazione e gestione di tutte le fasi che interessano l’inserimento lavorativo, sono aperti:
    • mercoledì a Torino (30-13 e 14-16)
    • giovedì a Savigliano (9-13 e 14-15.30)
    • venerdì a Pinerolo (9-13 e 14-16)
    • gli altri giorni è possibile prendere appuntamento negli orari di apertura della sede di Anffas Torino, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.
  • “Oasi, un’area verde come luogo di sens-azioni”, in via San Marino 10, riapre dopo la pausa estiva: da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13, pomeriggi e week end su prenotazione (per informazioni, la referente Anffas risponde al 331/3008139);
  • bisognerà aspettare ottobre per la ripresa dell’attività di Watsu, nella piscina attrezzata dell’Area Zenit: per informazioni rivolgersi a Vittorio Canavotto (349/3755371).

Sono rimasti sempre aperti i centri diurni, la comunità alloggio, così come non si è mai interrotta l’attività del progetto Circle Life e dei soggiorni estivi a Loano.

Leggi di più su tutti i nostri servizi e le nostre attività. Anffas, da 60 anni promuove e tutela i diritti delle persone con disabilità. Un’associazione fatta da famiglie e supportata da famiglie. Continua a dare il tuo contributo!

Giancarlo D’Errico nuovo presidente di Anffas Torino

Giancarlo D’Errico succede a Piera Parnigoni Civallero come presidente di Anffas Torino. Continua a leggere

Circle Life: iniziati i primi interventi abitativi

Iniziati i primi interventi abilitativi all’interno del progetto Circle Life Continua a leggere

Progetto Kanostra: autonomia e autismo

Kanostra, 8 week-end per sperimentare l’autonomia in ambito domestico. Continua a leggere

Chiusure e aperture estive

La sede di Anffas Torino chiude dal 12 al 23 agosto, sempre aperti i centri diurni e la comunità alloggio. Continua a leggere

Resoconto dell’assemblea dei Soci di Anffas Torino: riforma terzo settore

Anffas Onlus Torino modifica lo statuto e si prepara a “cambiare pelle” per adeguarsi alla riforma del terzo settore. Lo fa durante un’assemblea convocata il 19 giugno 2019. Continua a leggere

Due giornate di formazione per gli operatori dello sportello S.A.I.

Venerdì 21 e 28, presso la sede di Anffas Torino, si svolgeranno due giornate di formazione dedicate agli operatori dello sportello S.A.I.

Continua a leggere