,

“Io cittadino”, progetto per la consapevolezza e l’autorappresentanza dei giovani con disabilità intellettiva

“Io cittadino” è un progetto di solidarietà sociale finanziato dal programma European Solidarity Corps. Ha una durata di 12 mesi – da settembre 2020 ad agosto 2021 – e sono previste, per ogni mese, 4 ore di attività e 2 ore di monitoraggio.

L’obiettivo principale di “Io cittadino” è la partecipazione di un gruppo di giovani con disabilità di tipo intellettivo alla vita democratica in relazione con gli altri. Le attività interattive di educazione civica sono finalizzate all’apprendimento e alla consapevolezza, in modo che questi ragazzi possano prendere posizione, difendere e comunicare le proprie scelte, sia personali che del proprio gruppo di appartenenza.

Il secondo obiettivo è la condivisione di strumenti ed esperienze per la comunicazione indipendente, con strutture di supporto alle quali rivolgersi nei diversi ambiti della vita quotidiana, dai contesti personali a quelli professionali e comunitari.

Il terzo obiettivo è il raggiungimento e il consolidamento nei giovani della consapevolezza di appartenenza europea, tramite la trasposizione in contesti simulati – come il Parlamento Europeo – delle attività di comunicazione e decision making.

In conclusione, il progetto aumenterà la consapevolezza dei giovani con disabilità intellettiva e il loro apprendimento di metodologie per l’autodeterminazione e l’autorappresentanza attraverso:

  • l’apprendimento di pratiche di comunicazione efficace, per facilitare il dialogo tra pari, attraverso simulazioni e tecniche di educazione non formale;
  • il supporto alla comunicazione con i decisori politici e le istituzioni per il raggiungimento di obiettivi stabiliti dal gruppo stesso;
  • la realizzazione e la promozione di eventi pubblici organizzati dai giovani stessi;
  • la produzione di un video motivazionale, condivisibile con altri giovani e associazioni, e di un tool-kit a testimonianza del progetto e come prodotto moltiplicabile in altre realtà,

Il successo più grande del progetto sarà la partecipazione dei giovani alla pianificazione, gestione e analisi dei risultati del progetto stesso.

Per maggiori informazioni sul programma European Solidarity Corps, visitare il link: https://europa.eu/youth/solidarity_it.