Il nuovo capitolo del “Network dei mestieri” nasce a Cirié

A Cirié il nuovo capitolo del “network dei mestieri”, finalizzato alla manutenzione delle abitazioni e del verde. Il progetto, nato dalla collaborazione tra Anffas Onlus Torino e la cooperativa “Dalla stessa parte” e con il finanziamento della Unicredit Foundation, vuole andare oltre lo stage, creando una catena stabile di job opportunities.

È attivo a Cirié il nuovo capitolo del “network dei mestieri, progetto di integrazione lavorativa dei giovani tra i 15 e i 29 anni, selezionati tra quelli senza lavoro ma in particolare segnalati dai servizi sociali o iscritti a categorie protette.

Partito con un progetto di manutenzione delle case popolari della circoscrizione 2 di Torino, il network dei mestieri si è spostato a Cirié, grazie alla collaborazione tra Anffas Onlus Torino e la cooperativa “Dalla stessa parte” e con il finanziamento della Unicredit Foundation. Il nucleo centrale è l’agenzia di servizi in grado di formare e dare lavoro a soggetti NEET del territorio: sono già sei i tirocini attivati nel progetto finalizzato alla manutenzione delle abitazioni e del verde di Ciriè, attraverso interventi di diversa natura che andranno a beneficio delle infrastrutture, ma anche del tessuto sociale nel suo complesso.

La premessa alla base del network dei mestieri è però andare oltre lo stage, creando una catena stabile di job opportunities, da cui non uscire. Per ottenere questo obiettivo a lungo termine, nella sede della cooperativa “Dalla stessa parte” saranno organizzati, a partire da settembre, due corsi gratuiti:

  • corso teorico e soprattutto pratico auto-manutenzione della casa. Come si cambia una tapparella? Come si sostituisce un rubinetto? Come si installa una piccola parete in cartongesso? Come si decora una stanza?
  • corso di educazione finanziaria, con l’ambizione di contribuire a migliorare il livello di consapevolezza dei cittadini sulle tematiche finanziarie e di conseguenza la capacità di compiere scelte economiche sostenibili nel tempo.